Una ricetta per avere più fiducia negli altri: la Torta alle batate

Come ben sapete io uso solo zucchero integrale Mascobado. Ho studiato 10 anni in una scuola di naturopatia e fisica quantistica (Maria Rosa Fimmanò Academy) e in questa meraviglia di scuola ho imparato le virtù segrete di questo zucchero….che fa bene!!!

Per anni ho evitato zucchero e dolci pensando facessero male e ingrassassero. E invece non avevo ancora scoperto il mitico Mascobado. Così, ho iniziato a usarlo e la mia salute ha iniziato a migliorare. Così, ho iniziato a cucinare con gioia. Così, ho aperto una piadineria pasticceria, La Luna D’Oro… e si, così, ho scoperto che la mia passione e il mio talento erano lì: tra 2 mani sporche di farina e Mascobado, con il cuore che malleava torte e grissini per portare l’amore. L’amore che con il cibo che cura posso donare, dentro di me e fuori da me: fidanzati, zie e clienti che hanno saputo e tutt’ora sanno apprezzare il vero gusto della vita.

A loro e a noi, ci auguriamo che possiamo vivere tanti anni nella gioia e nella salute, deliziandoci con queste ricette! Mi raccomando, quando le fate ricordatevi di fare una bella foto e condividetela con l’hashtag #thewomensloftfood

Vi ricordo che per saperne di più su tutto il mio mondo food, sarò a Golositalia (fiera di Montichiari, Brescia) domenica 26 alle ore 14 e alle ore 17 per due grandi lezioni su cucina e benessere femminile!!!

Ma vieniamo dunque a questa torta delle meraviglie, che il nostro organismo apprezza anche per la sua particolarità di attrarre nella vita maggior fiducia verso gli altri. Come ho fatto a saperlo? Beh, ho chiesto all’organismo con le procedure quantistiche del Metodo Maria Rosa Fimmanò, e ho scoperto che per la sua frequenza d’onda è una ricetta adatta anche a portare fiducia nelle relazioni con gli altri.

Oggigiorno è spesso difficile avere fiducia negli altri perchè il mondo è diventato “strano” e caotico, le esperienze passate ci fanno vivere nella paura e così creiamo relazioni misere perchè dimentichiamo l’amore che l’universo ci vuole donare. L’amore che ci viene anche dalle relazioni, siano esse amorose o di lavoro.

La fiducia apre le porte dell’universo e attrae opportunità prima inimmaginate. La fiducia si impara e si conquista. E se poi la aiutiamo con  cibi giusti ancora meglio! Ecco così che è nata la mia Torta alla Batata.

Ho scoperto questo tubero (una specie di patata dolce che ha il gusto della carota) qualche mese fà e se prima lo mangiavo al forno come contorno, ora non riesco a farne a meno nei dolci! La mia versione preferita è la torta (ok stampo per torta o anche muffin).

Il sapore è un incrocio tra la carota e la zucca, è ricchissima di sostanze antiossidanti e aiuta a disintossicare il corpo. Pare inoltre che sia un cibo afrodisiaco………

Ingredienti:

  • 1 batata (280gr) lessata
  • 80 gr mandorle tritate
  • 45 grammi di zucchero Mascobado
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 120gr di farina di farro integrale
  • 1 uovo
  • spezie: punta di un cucchiaino di chiodi di garofano polverizzati, punta di zenzero
  • 2 cucchiai di germe di grano
  • lievito in polvere per dolci
  • mandorle tritate e semi di papavero per decorare

Mescolare tutti gli ingredienti, iniziando prima dallo zucchero con le uova e l’olio e via via aggiungendo tutto il resto. Mettere il composto in uno stampo per torte o in tanti pirottini per muffin e cospargere di mandorle tritate e semi di papavero. Infornare per circa 25 minuti a 190 gradi.

Ottimo abbinamento decorativo e godereccio: crema di nocciole 100% (senza olii, cacao e altro) o crema chantilly al cardamomo.

Always feed the Love!

=Giulia=

_D7S3955.jpg

 _D7S3928.jpg

batata-rossa-tubero-antiage

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...